itzh-TWenfrdejaptrues

🚲 La Terra del Fuoco - Alla fine del Mondo in bici

Giorno 815 in viaggio
Porvenir, Tierra del Fuego, Patagonia Cilena

Ci sono, oggi è il grande giorno!
Chiudo tutto e mi dirigo al porto, biglietto alla mano e salgo sul traghetto diretto all'isola della Terra del Fuoco. Lego la bici ad un palo e salgo di corsa per godermi la vista sullo stretto di Magellano, con me ho una bottiglia di vino e del formaggio a fette per brindare quest'altro personale traguardo. I gabbiani mi accompagnano lungo tutto lo stretto, il vento è gelido e taglia il viso come una lama, io mi sento un cretino che non riesce a smettere di sorridere ed emozionarsi per quest'altro traguardo raggiunto.
Mancano pochi minuti per attraccare ed io già sono pronto in sella alla mia bici, fremo dalla voglia di toccare questa nuova terra.
Ci sono! Sto pedalando sull'isola della Terra del Fuoco, la felicità è alle stelle. Mi fermo di fronte al mare a contemplare questo momento, sono solo nel bel mezzo del nulla, i paesaggi sono secchi e deserti, c'è qualche vecchia barca che giace su di un secco prato.

Leggi tutto

StampaEmail

🚲 Puerto Natales - Alla fine del Mondo in bici

Giorno 803 in viaggio
Puerto Natales, Patagonia Cilena

Una voce in filodiffusione avvisa che siamo entrati nel porto di Puerto Natale, si intravedo le case e le verdi colline che padroneggiano il panorama. Sono carico come una molla, non vedo l'ora di rimettermi in sella!
Qualche lenta manovre e si attracca, il pontile si abbassa, ci siamo!
Stringo tra le mani la mia amata compagna di questa avventura estrema. Due cigni dal collo nero mi danno il benvenuto.

È considerata la porta di accesso al famoso Parco Naturale Torres del Paine .
I suoi confini naturali sono costituiti da fiordi, canali, isole, e ghiacciai.
A Puerto Natales ci sono anche molti musei di grande interesse: il Museo Storico, che presenta la cultura delle popolazioni indigene della Patagonia come i Aonikenk, Selknam, Kaweshkar e gli Yamanas.

Leggi tutto

StampaEmail

🚲 Puerto Eden, il villaggio fuori dal Mondo - Alla fine del Mondo in bici

ISOLATO DAL MONDO!
Giorno 802 in viaggio
Puerto Eden, Patagonia Cilena

Puerto Edén è una frazione cilena e un porto minore situato nell'isola di Wellington.
È considerato uno dei luoghi abitati più isolati del Cile insieme all'Isola di Pasqua e a Villa Las Estrellas.
A causa del clima straordinariamente umido, il villaggio non ha strade, con solo passerelle pedonali che collegano le case e i negozi.
Una nave da trasporto settimanale trasporta i prodotti locali di pesce e molluschi (quest'ultimo principalmente cozze) ai mercati.

Il villaggio è noto per essere la casa degli ultimi Kaweshkar.
A causa dei grandi ghiacciai di marea causati dalle altissime precipitazioni della regione, è accessibile solo via mare.

Puerto Eden è ampiamente noto per essere il luogo nel mondo con la più alta frequenza di precipitazioniPer circa 6.000 anni, le sue coste furono abitate da canoisti indigeni, antenati del popolo Kaweshkar.

Leggi tutto

StampaEmail

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.