Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.
itzh-TWenfrdejaptrues

La festa al Dio Sole: L'Inti-Raymi di Cusco in Perú

COS'È L' INTI-RAYMI?
OGGI SI FESTEGGIA IL DIO SOLE

Ritorno a Cusco giusto in tempo per l’Inti-Raymi, conosciuta anche come la festa del sole. Una cerimonia Inca dove viene venerato il sole. Questa cerimonia viene eseguita dal 1944 e ogni anno viene eletto il Cosqueño con i caratteri somatici Inca perfetti. Circa ottantamila persone sono attese per questo evento che termina tra le rovine del tempio del sole, nella parte alta di Cusco. Raggiungo il cristo e mi siedo sul prato osservando come festeggiano i locali. Bevo un succo di farina, ascolto la musica tipica andina e lentamente raggiungo Plaza de Armas camminando tra i locali.
È un piacere passeggiare tra le stradine di questa bellissima città.

Leggi tutto

StampaEmail

Choquequirao: la città persa più bella di Machu Pichu - la guida completa

Cachora - Playa Rosalinas: 21km

Alle 4 del mattino sono puntuale all’angolo della strada. Contratto con una famiglia che trasporta persone senza un apparente licenza, allo stesso prezzo di un bus collettivo ne approfitto dell’unico posto libero. In questo caso accettano sempre l’offerta basta che si parte.
Quattro ore di viaggio e mi trovo a fare colazione in un posto di cui non conosco il nome.

Li un anziano mi guida ad un carro collettivo diretto a Cachora, non è la mia destinazione finale, ma è un nome che mi suona già e che ricordo, almeno mi avvicino.
Il collettivo omologato per 5 persone sta ora scorrazzando per le strade sterrate di queste campagne con ben 10 persone a bordo e svariati sacchi di verdure.

Leggi tutto

StampaEmail

Machu Pichu - la guida completa alla meraviglia del mondo

Avrò visto miliardi di volte quell’immagine panoramica dell’antico santuario, ora sono a pochi chilometri.

Icona del Perù e uno dei posti più conosciuti in tutto il Sud America .
Una delle nuove sette meraviglie del mondo oltre ad essere patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Sono arrivato all’ingresso del sito archeologico dopo più di 1500 scalini, sono le sei del mattino e siamo praticamente una decina - basta un ora per essere travolti da una folla di turisti -
Una delle meraviglie del mondo davanti ai miei occhi!
Imponente, maestosa, piena di energia e così silenziosa.

La storia dello storico santuario di Machu Picchu è piena di lagune, misteri e leggende.
Fin dall'inizio, l'idea che nessuno sapesse nulla di lui da quando è stato abbandonato dagli Incas fino a quando Hiran Bingham l'ha scoperto.
Machu Picchu non era solo noto, ma i suoi terreni agricoli erano ancora usati.
Inoltre, Hiran Bingham ha trovato due famiglie di agricoltori che vivono nella zona, sebbene non nella stessa città.

Leggi tutto

StampaEmail