itzh-TWenfrdejaptrues

🚲 Un bagno ghiacciato - Alla fine del mondo in bici

Lago Futalaufquen, Patagonia, Argentina

Il freddo si è fatto sentire tanto questa notte.
Preparo la bici mentre riscaldo l'acqua per il mate ad un autista di autobus, lui in cambio mi da 4 pacchetti di biscotti di riso.
Il cibo sta davvero scarseggiando e a quanto pare non se ne troverà per i prossimi 50km, il sole è forte, forse troppo, ma la strada ritorna finalmente asfaltata. Ancora più salite che discese, non proprio dura come giornata, ma la fame si fa sentire.

Dopo aver percorso 30 chilometri mi ritrovo in un un campeggio libero, scendo giù e resto a bocca aperta: un prato verde con grandi tronchi distesi, alberi maestosi, un lago cristallino e da sfondo le montagne innevate. Credo farsi un bagno tra queste acque gelate sia una pazzia, ma ho caldo, tanto caldo. Apro la birra che mi sto trasportando e mi tuffo in queste acque, sento i muscoli rilassarsi, quello che ci voleva per il mio corpo.
Che bella sensazione, non resta che godermi quest'angolo di paradiso, questo bel sole e questa natura incredibile. Oggi è il mio 100esimo giorno in tenda in questo continente!
Domani sarà un altro giorno in bici.

Il mio giro del mondo su Instagram

Tags: Argentina

StampaEmail

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.